Ci ho messo un po’ a fare questi post, per parlarvi delle mie cremine, lo so.. Ma ammetto il crollo fisico dal 7 dicembre in poi..
Ci ho messo tanto a fare tutto e mi mancava la cosa fondamentale, la spiegazione.. Ma stasera sono qui per rimediare…

Partiamo da  Pillola di Luce..      
Pillola di Luce è la crema adatta a tutti, dalle ragazzine giovani e fresche alle mamme delle mamme, che vivono una seconda splendida giovinezza… Ho deciso di chiamarla così per via di quello che è il suo effetto, ovvero, idrata la pelle e la illumina.

Ottima per tutti i tipi di pelle, trova il suo must nei visi caratterizzati da pelle tendenzialmente secca, ma con zona T che tende ad essere più grassa (praticamente il 90% delle donne)…

Ha una texture leggerissima (questo è comune alle 3 creme), sembra quasi una crema leggera per pelli miste, ma regala profonda idratazione senza ungere.

Come le sue sorelle, è impercettibilmente profumata.. Tutto ciò che sentite, è il profumo degli olii essenziali in esse contenuti, che non vengono alterati da profumazioni artificiali al fine di non disattivare gli ingredienti fitoterapici che sono stati utilizzati.

Ma cosa c’è in Pillola di Luce? L’INCI è presente su ogni confezione, ma mi piacerebbe spendere due parole per spiegarvela  meglio.

Olio di albicocca: nutriente e rigenerante, è il coponente che regala nuova luminosità alla pelle. Si assorbe facilmente e regola la produzione sebacea, in modo da riportare la pelle al suo stato originale. E’ inoltre lenitivo ed emolliente, quindi adatto anche per pelli sensibili ed intolleranti.

Estratto di Aloe Vera : la panacea di tutti i mali… Domani pubblicherò il mio storico post sull’aloe, che può veramente tutto!!! In questo caso viene usata per reidratare (andando ad evitare letteralmente le perdite d’acqua) la pelle, toglie prurito e irritazioni che spesso e volentieri sono causate dal freddo.

Acqua ed assoluto di gelsomino: sono il vero miracolo per la pelle… La tonificano istantaneamente, leniscono screpolature ed arrossamenti (ottimo anche per chi soffre di dermatite e psoriasi), ricchi di antiossidanti, tendono a ritardare l’invecchiamento della pelle, che da spenta e opaca, diventa subito luminosa e turgida. Inoltre, come ben sapete, il gelsomino è altamente afrodisiaco.. Secondo me apprezzeranno anche i vostri compagni…

Estratto di fiori di malva: emolliente e protettiva, forma un’invisibile e sottilissima pellicola protettiva, facendo in modo che arrivi continuamente acqua alla cute.

Coenzima Q10:  tutti lo conosciamo bene, è un potentissimo antiossidante naturale, impedisce la degradazione del collagene.

Olio essenziale di ylang ylang: antiinfiammatorio, rigenerante cellulare, rivitalizza la pelle spenta e opaca. Viene spesso usato in aromaterapia per stimolare la serotonina. Si si, avete capito bene, porta gioia e felicità.

Olio essenziale di mandarino: ha un’azione purificante molto delicata.

Pillola di Luce la trovate in un contenitore airless con dosatore, che previene la contaminazione data dall’ambiente esterno.

Da applicarsi mattina e sera, mettendone una dose sulle mani (possibilmente calde), e massaggiare dall’interno del viso, verso l’esterno.

Possibilmente, prendetevi quei 2-3 minuti mattina e sera, trasformatelo in un vostro rito di benessere, e godete non solo della piacevolezza della crema, ma anche del potere degli olii essenziali.

Per info e acquisti, potete contattarmi qui:   http://info@farmaciainpillole.com

Leave a Comment:

error: Content is protected !!